Il network interno, sebbene non rappresenti una delle mansioni che l’azienda ti chiede esplicitamente di svolgere e non sia tra le tue responsabilità, può essere estremamente utile per la tua crescita professionale. Ti permetterà di avere una visione più ampia sulle dinamiche aziendale, andare oltre la tua quotidianità, instaurare relazioni con i colleghi e creare valore anche per gli altri.

 

Crea occasioni di contatto.

Compatibilmente con le tue consegne e i lavori che ti vengono affidati, prendi parte attivamente alla vita d’azienda. Presentati ai colleghi che, come te, sono stati assunti in azienda da poco: avrete più elementi in comune su cui iniziare a costruire una relazione.

Chiedi ai colleghi che conosci meglio di organizzare il pranzo con altri colleghi. Identifica i luoghi di aggregazione in azienda (sala relax, macchinetta del caffè, etc.) e sfruttali per iniziare delle conversazioni con persone che non conosci. Ricorda i loro interessi per intavolare nuove conversazioni in futuro.

Quando dei colleghi ricevono delle promozioni, dei premi o raggiungono un obiettivo particolarmente rilevante, fa loro le congratulazioni.

 

Fatti presentare ai responsabili.

Se hai un buon rapporto con il tuo tutor o responsabile, chiedigli di farti conoscere altri responsabili in azienda. In questo modo avrai un’idea più precisa di come funziona la tua impresa, potrai conoscere nuovi potenziali mentor e avrai dei canali preferenziali se in futuro volessi provare a cambiare reparto.

 

Sfrutta ogni occasione di contatto.

Quando ti viene affidato un nuovo lavoro o vieni coinvolto in un nuovo progetto, presentati ad ogni persona che non conosci. Sfrutta queste occasioni per fare ulteriori domande sulle mansioni e sulle responsabilità di queste persone e costruire relazioni con i colleghi degli altri reparti.

No Comments
Post a Comment